Stemma Fiorenzuola

GALLERIA FOTOGRAFICA

FIORENZUOLA CHANNEL

CAMPAGNA ABBONAMENTI

BIGLIETTERIA STADIO

Next Match

Campionato Serie D 2015/16
Mercoledì 10 Febbraio ore 14.30
Fiorenzuola - Virtus Bergamo

Visitatori on line

 7 visitatori online

Totale Visitatori Sito

Tot. visite contenuti : 156612

Richieste di Accredito

Le richieste di accredito per le partite casalinghe devono pervenire inderogabilmente al numero di FAX 0523-982615, entro 24 ore prima dell’inizio dell’incontro. La richiesta deve specificare:

· Società, Ente o altro Soggetto richiedente;

· Partita interessata e data;

· Numero di accrediti;

· Cognome e nome, date e luogo di nascita, qualifica dei beneficiari;

I nostri Sponsor


 

 


 

Sponsor elenco completo 

Amarcord - Come eravamo..

Domenica 07 Febbraio 2016 20:27

Ottimo pareggio col Seregno 

Seregno - Fiorenzuola: 1-1

 

 

Seregno: Bardaro, Capelli, Baschirotto, Gori, Merli Sala, Vigano, Lillo, Marchesini, Bosio, Mauri, Gasparri. A disposizione: Acerbis, Lacchini, Fabiani, Romeo, Szekely, Vitale, Iori, Testori, Capogna. All.: Cotroneo.

 

Fiorenzuola: Corradi, Sereni (78' Maggi), Guglieri, Masseroni, Piva, Petrelli, Pighi (75' Donati), Sessi, Castagna, Molinelli (55' Girometta), Morga. A disposizione: D'Apolito, Ratti, Mameli, Reggiani. All.: Mantelli

 

Reti: 7' Baschirotto (S), 91' rig. Morga (F)

 

Un Fiorenzuola tutto cuore trova il pareggio a tempo scaduto, in casa della seconda forza del campionato. Come nella gara d’andata al Comunale, il Seregno passa in vantaggio nei primi minuti di gioco con Baschirotto, ma questa volta trova sulla sua strada Francesco Morga, che al 91’ su rigore pareggia i conti. Per i ragazzi di Mister Mantelli si tratta dell’ottavo risultato utile consecutivo, che permette un ulteriore avvicinamento alla zona salvezza. Un punto più che meritato, alla luce di quanto visto in campo quest’oggi: con i rossoneri autori di un ottimo primo tempo e bravi a crederci fino alla fine. Alla vigilia Mantelli deve fare a meno di Franchini (squalificato), Corso (infortunato) e Fogliazza (influenzato), mentre Girometta e Reggiani non sono al meglio della condizione. In partenza, scendono in campo: Corradi tra i pali; Sereni, Guglieri, Piva e Petrelli a formare la linea difensiva; Pighi, Masseroni, Sessi e Molinelli a centrocampo; con Castagna e Morga a formare il reparto offensivo.

Il Seregno parte subito forte e dopo soli sette minuti sblocca il risultato. Gasparri trova il traversone vincente, su cui si avventa il terzino Baschirotto, che di piatto infila la palla sotto la traversa, 1-0. Il Fiorenzuola non si demoralizza ed immediatamente si riorganizza e si getta in avanti alla ricerca del pareggio. Il gioco rossonero schiaccia il Seregno e produce numerose azioni da gol, che non vengono però concretizzate. Prima Pighi, in due occasioni, poi Morga vanno vicinissimi al gol, ma i padroni di casa si salvano. Infine è Bardaro ad opporsi a due tiri pericolosi di Castagna. La porta del Seregno sembra stregata ai rossoneri e così si chiude il primo tempo. Nella ripresa la manovra fiorenzuolana cala d’intensità, per le tante energie spese, ed il Seregno prende coraggio facendosi vedere più volte dalle parte di Corradi. Ma Piva e compagni riescono a contenere il pressing avversario ed evitare il raddoppio. Per invertire l’inerzia della partita, Mantelli getta nella mischia Girometta per Molinelli, Donati per Pighi e Maggi per Sereni. Saranno scelte che si riveleranno azzeccate. Infatti nel finale è Maggi, prodotto del settore giovanile fiorenzuolano, ad avere un'occasione importante, non adeguatamente sfruttata. Qualche minuto più tardi è il neo entrato Donati, sugli sviluppi di una mischia in area lombarda, ad andare alla conclusione della distanza. La palla viene toccata in modo falloso da un difensore del Seregno e per l’arbitro non ci sono dubbi nell’assegnare il calcio di rigore. Come la settimana prima, della battuta s’incarica Morga, che non sbaglia, 1-1.   

Raggiante Mantelli all’uscita dagli spogliatoi, che dichiara “Quella di oggi era una partita difficilissima, contro un avversario molto forte. Sono contento per i ragazzi, il cui lavoro è stato premiato. Nel primo tempo abbiamo fatto un’ottima partita, giocando alla pari, poi nel secondo tempo abbiamo subito le loro ripartenze. Mercoledì saremo di nuovo in campo contro la Virtus Bergamo, per noi un’altra finale. Ma sono fiducioso, perché questo gruppo sta affrontando le gare con la giusta mentalità e sta bene. Comunque non dobbiamo abbassare la guardia, perché il rischio della retrocessione diretta è dietro l'angolo.” 

 
Sabato 06 Febbraio 2016 20:13

Juniores: Fiorenzuola – Bellaria: 2 – 3

 

U.S. Fiorenzuola 1922:

D'Apolito, Shehu, Galli, Keqi, Bia, Scalambrino, Maggi (60’ Simone), Veneziani (75’ Pietrini), Sghia, Jacobs (65’ Campana), Fany.

A disp.: Ballerini, Leccacorvi, Plate', Carini.

All.: Udalrico Tretter

 

Bellaria Igea Marina:

De Sio (80’ Zenunaj), Liuzzi, Cascione, Shehu, Avolio, Petracca, Pari, Caporali (90’ Grimaldi), Vicalvi, Federico, Agostinelli (46’ Stanzione)

A disp.: Baca.

All.: Rossi 

 

Reti: 20’ Avolio (Bel), 25’ Federico (Bel), 46’ Stanzione (Bel), 50’ Veneziani (Fio), 65’ Simone (Fio)

Ammoniti: Jacobs (Fio), Liuzzi (Bel), Pari (Bel)

Espulsi: 50’ Avolio (Bel), 60’ Federico (Bel), 70’ Fany (Fio), 85’ Bia (Fio)

 

Cronaca partita:

3’ - padroni di casa subito in avanti con una bella azione di Maggi, che sfugge sulla destra al diretto avversario e mette al centro per Sghia, il quale batte di prima intenzione, ma la palla sorvola la traversa;

12’ - Keqi lavora un ottimo pallone a centrocampo e serve Jacobs, che dai venti metri prova la conclusione, ma il portiere ospite è bravo ed in tuffo devia in calcio d'angolo;

20’ - vantaggio Bellaria: sugli sviluppi di un corner Cascione pennella un cross a centro area, dove arriva l'inzuccata di Avolio, che non lascia scampo a D'Apolito, 0-1;

24’ - raddoppio ospite: calcio di punizione per i rossoneri, il tiro viene rimpallato dalla barriera e da lì parte un micidiale contropiede di Pari, che s‘invola verso la porta e sulla tre quarti serve Federico a sinistra, che entra in area ed in diagonale castiga il Fiorenzuola, 0-2;

46’ - al rientro dopo l'intervallo subito tris Bellaria: sugli sviluppi di un calcio di punizione Federico batte direttamente in porta, D'Apolito devia, ma in agguato c'è il neo entrato Stanzione, che da due passi realizza senza problemi, 0-3;

50’ - Fiorenzuola accorcia le distanze: bella azione di Maggi sulla sinistra, che supera un avversario e mette a centro area, dove arriva l'ottimo Veneziani che di piatto segna l’1 a 3;

53’ - bella azione di Jacobs che serve Sghia, il quale dopo aver protetto il pallone lancia Fany sulla destra, il rossonero entra in area e scavalca con un pallonetto il portiere in uscita, ma la palla esce di poco sopra la traversa;

65' – Simone s’invola  sulla sinistra e serve Campana, il quale appoggia per Sghia che dal limite dell'area spara in porta, il portiere riesce a ribattere ma  spunta Simone che non si fa pregare e segna il 2 a 3.

 
Giovedì 04 Febbraio 2016 21:14

 

PARTITE ACADEMY 6 E 7 FEBBRAIO

 

 

CAMPIONATO NAZIONALE JUNIORES: SABATO 06/02

US Fiorenzuola – Bellaria Igea Marina         campo comunale 2  ore 15,00

 

CAMPIONATO ALLIEVI INTERPROVINCIALI: SABATO 06/02

Gotico Garibaldina - US Fiorenzuola    campo Levoni ore 16,30

 

CAMPIONATO GIOVANISSIMI INTERPROVINCIALI: DOMENICA 07/02

US Fiorenzuola – Gattatico Club    campo Comunale 3 ore 10,30

 

CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALE: DOMENICA 07/02

Fraore - US Fiorenzuola      campo Longhi Chiapponi  ore 10,30

 

CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALE: DOMENICA 07/02

US Fiorenzuola – Salsomaggiore     campo Comunale 2 ore 10,30

 

CAMPIONATO GIOVANISSIMI PROVINCIALI :SABATO 06/02

Libertaspes B - US Fiorenzuola “B”     campo Calamari ore 15,30

 
Giovedì 04 Febbraio 2016 06:57

 

Anche Luigi Pinalli nell'azionariato dell'LPR Volley

 

 

La notizia è trapelata ieri tramite comunicato ufficiale: Luigi Pinalli è il socio numero 41 nell'azionariato popolare dell'LPR Volley. Dopo Roberto Pighi, Luca Baldrighi e Giovanni Pighi, anche il presidente rossonero Luigi Pinalli è entrato a far parte della pluridecorata società pallavolistica piacentina. In questo modo si fanno ancora più stretti i legami tra l'US Fiorenzuola e l'LPR Volley. 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 61

Ricerca nel Sito

ASSOCIAZIONI PARTNER

 

 

DAY CAMP ROSSONERI

Codice Etico

 

Scuola Calcio Academy

        

Fiorenzuola su Internet

 

 

 

 

Risultati e Classifiche di tutti i Campionati